La comunicazione non verbale

Nel “gran teatro del mondo” non siamo tutti attori, ma ci comportiamo inconsapevolmente come se lo fossimo.                                                                                     LA COMUNICAZIONE “NON VERBALE” TRA LE POPOLAZIONI DELL’ANIENE

E’ quella tipica delle culture mediterranee, ma con qualche nostra specificità.

Sembrano osservazioni ovvie o solo curiose, ma sono da conoscere meglio.

Basta una buona “osservazione partecipante” (che può sostituire ore e ore di  riprese filmate) per cogliere l’essenziale.

L’ovvio è che noi comunichiamo non solo con le parole (che tra le popolazioni dell’Aniene non sono ricche di vocabolario e di spiritosaggini “aggressive” come in Tosc...

Leggi

Miti del popolo sublacense

I MITI DEL POPOLO SUBLACENSE

Che cosa si sogna, si spera? In chi ci si riconosce?

Sembra una curiosità, ma inventando canti, ballate, docu-film e romanzi, potremmo “rilanciare” i miti più importanti della nostra tradizione orale.

 

E’ presto detto. I grandi miti sono poco presenti nella nostra tradizione popolare.

Sembra che non si voglia sognare, coltivare un grande immaginario, bello ed esaltante. Tutto condizionato dalle dure condizioni di vita: scarsità di cibo,abiti,lavoro, casa; e gran quantità di  malattie…

Si racconta di una giovane allieva del Catechismo parrocchiale. Dice al Parroco: ”Ho sognato che organizzavamo una gita in autobus”. E il Parroco: ”Tutto può essere”. “Che abbiamo mangiato in un grande ristorante”. “Tutto può essere!”. “Poi ho sogn...

Leggi

L’Anffas di Subiaco celebra la Giornata Internazionale della Disabilita’

In occasione della Giornata Internazionale della Disabilità l'ANFFAS di Subiaco visiterà il Santuario di Ercole Vincitore a Tivoli

In occasione della Giornata Internazionale della Disabilità l’ANFFAS di Subiaco visiterà il Santuario di Ercole Vincitore a Tivoli

Leggi

Subiaco Benedettina

subiaco-benedettina-beatrix

Leggi

Restauro Palazzo Moraschi-Piatti a Subiaco

CONCLUSO IL RESTAURO DEL PALAZZO MORASCHI-PIATTI A SUBIACO

 (Ora l’”OASI DI SUBIACO”, di Don Mario Pieracci, è in piena funzionalità.      La micro-storia del Palazzo è illustrata nel sito: www.oasi di subiaco.it.)

LE MEMORIE DEL POPOLO DI SUBIACO SU QUESTO PALAZZO.  Per decine di anni i Sublacensi sono passati accanto al Palazzo Moraschi-Piatti, gettandovi uno sguardo, senza potervi accedere. Era stato edificio privato, poi riservato al “Comando Stazione e Tenenza dei Carabinieri”. Il popolo cristiano aveva sempre potuto frequentare la Messa domenicale nella Cappella della Madonna del Carmine, curata dagli abitanti più prossimi. Solo nel 2014 il Comune di Subiaco  acquistò l’intero complesso. Nel 2014, un provvidenziale comodato  fu concesso dal Comune, per far nascere l’Oasi .

Ma, torniamo a quello che tutti potevano vedere e sapere dall’esterno. Con qualche aneddoto e  “leggenda paesana”.

Leggi

La battaglia di Campodarco del 1356

MA LA “BATTAGLIA DI CAMPODARCO” CI FU DAVVERO?

LE CRONACHE SUBLACENSI RIPORTANO: “Nel XIII secolo sopraggiunsero i Tìburtini che imposero a lungo dazi e gabelle ai paesi del territorio, fino a quando l’abate francese Ademaro li sconfisse nella battaglia di Campo d’Arco: il riscatto dei prigionieri servì alla realizzazione del Ponte di San Francesco a Subiaco”.

I Sublacensi non hanno dubbi che tutto questo sia avvenuto: lo ricordano da 700 anni!

Ma, al solito, non mancano le controversie. Ci mancherebbe altro che gli storici non disputassero tra loro!

Leggi

Il lievito madre

il-lievito-madre

Leggi

Abbigliamento – storia di costume

abbigliamento

Leggi

volontariato in kenya 2016

Volontariato in Kenya tra i ragazzi di strada

Il racconto di un “Musungu”

Di Francesco Semeria

Incontri preparatori

Scriveva Conrad che nella vita di un giovane arriva un periodo in cui egli scorge una linea d’ombra che lo avvisa che la prima giovinezza deve essere lasciata indietro. Questo è il periodo della vita in cui è probabile che arrivino i momenti di noia, di stanchezza, di insoddisfazione. Anche questo ha influito sulla mia scelta di fare richiesta per un campo estivo di volontariato in Kenya, ma da diversi anni m’incuriosiva questa opportunità offerta dall’associazione “La Goccia”, una ONLUS di Senago (MI) che da anni conoscevo tramite la mia famiglia...

Leggi

PAPA FRANCESCO “LAUDATO SI” – Sabato 21 Novembre 2015

LAUDATO SI

Sabato 21 Novembre 2015 ore 17:00 Presso la Porta del Parco a Subiaco, Università Popolare Subiaco e il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini sono lieti di invitarvi all’incontro di approfondimento dell’Enciclica di Papa Francesco “Laudato Si” sulla cura dell’acqua, dell’aria e dell’ambiente come beni comuni.

Relatori:
Prof.re Martin Nkafu

Professore Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Lateranense
Dott. Vittorio Cogliati Dezza
Presidente Legambiente Nazionale
Interverrà
On. Cristina Avenali
Consigliere Regionale Lazio

 

Leggi